Il fantastico mondo di Dalí allo YAM
#Exhibitions

Lo Yang Art Museum ospita il “Fantastico Mondo” di Salvador Dalì, mostra co-organizzata dalla MAO Industries Company Limited di Shenzhen e dalla Dalí Universe, società italiana che gestisce una vastissima collezione di opere d’arte dell’artista catalano. Al museo trionfano le sculture tridimensionali dell’artista: gli orologi molli ritratti nel dipinto Persistenza della memoria, diventano reali e acquistano volume. Danza del Tempo e Profilo del Tempo, sono alcuni esempi plastici della sua surreale percezione temporale. Le rivelazioni oniriche di Dalì diventano materia in opere come La donna in fiamme o La lumaca e l’Angelo, dando l’illusione allo spettatore di passeggiare in una dimensione fiabesca. Esposti non soltanto alcuni degli esempi più raffinati di un surrealismo che si appropria delle tre dimensioni, ma anche una raffinatissima collezione di gioielli creati dai più grandi maestri orafi. Con la produzione grafica dell’artista, infine, le stravaganze di Dalì ritornano su supporti bidimensionali senza però che l’impressione di smarrimento e sbalordimento svanisca, emozioni che soltanto pochi artisti come Dalì riescono a far emergere scavando nei segreti più indicibili dell’inconscio.
Arianna Papalia - © 2018 ARTE.it per Bulgari Hotel Beijing