Lizzie Fitch and Ryan Trecartin at the Fondazione Prada

Lizzie Fitch and Ryan Trecartin at the Fondazione Prada
#Exhibitions

Il concetto di “terra promessa” eleborato dagli artisti statunitensi Lizzie Fitch e Ryan Trecartin, passa attraverso l’idealizzazione della condizione rurale, uno stato attivo di limbo dove echi sonori e visivi della natura e della vita quotidiana si uniscono a distorsioni di spazi familiari come parchi di divertimento, fattorie, fortificazioni. Commissionata dalla Fondazione Prada per la sua sede di Milano, Whether Line, l’installazione multimediale di grandi dimensioni in mostra dal 6 aprile al 5 agosto, rappresenta il primo risultato di un processo creativo, intrapreso dalla fine del 2016, attraverso cui i due artisti hanno affrontato il concetto di instabilità intrinseca all’appropriazione territoriale. Questo progetto immersivo è il racconto di un ritorno e insieme di una fuga. Dopo aver trasferito le attività del proprio studio nella campagna dell’Ohio, Fitch e Trecartin hanno pensato a un nuovo film che fosse simile a una mappa “stregata”: un luogo dotato di costruzioni permanenti che includono un vasto edificio rurale, un fiume artificiale e una torre di guardia in mezzo a un bosco, circondati da personaggi, soggetti attivi e al tempo stesso passivi della mappa. Gli artisti modificano questi spazi esplorando le nozioni di frontiera e limite esistenziale, psico-sociologico e fisico. La mostra è completata da una retrospettiva dei film degli artisti proiettati al Cinema della fondazione.
Samantha De Martin - © 2019 ARTE.it for Bulgari Hotel Milano