Appuntamento al Parco Beihai per la Festa della Luna

Appuntamento al Parco Beihai per la Festa della Luna
#Entertainment

La Festa di Metà Autunno è la seconda festività cinese più importante dopo il Capodanno. Nel corso della sua lunga storia di quasi 3000 anni ha acquisito un significato sempre maggiore, fino ad essere diventata un momento per celebrare la pace, l’armonia e la coesione con i propri cari e le proprie famiglie. Chiamata anche Festa della Luna perché, secondo le credenze popolari, è il giorno dell’anno in cui la luna piena appare più grande e luminosa nel cielo, il Mid-Autumn Festival è un’occasione per mangiare i dolci della luna (yuebing in cinese / mooncakes in inglese), fare lunghe passeggiate e ammirare la luna in cielo, in compagnia della propria famiglia. Una delle mete preferite dai cinesi per celebrare questa festa tradizionale è il Parco Beihai, il più antico dei giardini imperiali al mondo, presso cui passeggiare ma anche affittare una piccola imbarcazione per guardare insieme il cielo, visitare i numerosi templi, i variopinti padiglioni tra cui il Padiglione dell’Illuminazione, all’interno del quale si trova una statua di Buddha, costituita da un unico blocco di giada bianca, nonché l’iconico Dagoba Bianco, stupa di 40 metri che svetta sull’Isola Qionghua, anch’essa all’interno del parco.
Manuela Lietti - © 2021 ARTE.it per Bulgari Hotel Beijing