Le mummie d’oro dell’antico regno dei Faraoni

Le mummie d’oro dell’antico regno dei Faraoni
#Exhibitions

Dopo il grande successo ottenuto negli Stati Uniti, la mostra incentrata sull’antico Egitto di epoca romana e sulle sue pratiche funerarie arriva anche in Cina. Otto spettacolari mummie rivestite di foglia d’oro e una serie di reperti archeologici che ricostruiscono l’idea di vita, morte, rinascita e aldilà sono presentati nella cornice maestosa del China Millenium Monument. Il percorso espositivo ripercorre le aspettative per il mondo ultraterreno in voga all’epoca dei faraoni ma invita anche a ripensare alle modalità di costruzione dell’identità dei singoli individui, come dimostrano sorprendentemente i ritratti su tavola in mostra, dipinti con precisione realistica ma non privi di analisi psicologica. Le straordinarie mummie esposte sono esempio delle avanzate pratiche di conservazione e decorazione del corpo nonché della trasformazione del defunto in divinità. I colori sgargianti e i materiali preziosi utilizzati per i manufatti e le mummie stesse sono sinonimo di speranza e fiducia nella vita ultraterrena. Un viaggio suggestivo e poetico in una delle civiltà più amate ma anche più misteriose dell’antichità.
Manuela Lietti - © 2021 ARTE.it per Bulgari Hotel Beijing