Tributo alla regina della Performance Art

Tributo alla regina della Performance Art
#Exhibitions

Lo spazio multidsciplinare di Light Society, che in tutto il mondo dedica ingenti risorse per la ricerca, la divulgazione e la raccolta della fotografia moderna, costituisce l’habitat ideale per ospitare l’esposizione tributo alla progenitrice della performance art. Le opere in mostra, una selezione di lavori del passato e opere più recenti, molti dei quali presentati in Cina per la prima volta, ripercorrono la pluridecennale attività di Marina Abramović, dagli esordi nei primi anni '70 a Belgrado, alle monografiche che i grandi musei del mondo e Lisson Gallery hanno dedicato all’apripista della performance come forma d'arte visiva, che ha reso il corpo soggetto e medium assoluto. Attraverso video, fotografia e scultura le opere di Abramović si spingono da sempre oltre i limiti fisici e mentali dell’artista, ritualizzando le semplici azioni della vita quotidiana e resistendo al dolore, alla paura e a diversi pericoli, in una costante esplorazione della dimensione emotiva e spirituale dell’umano.
Silvia Sole - © 2019 ARTE.it per Bulgari Hotel Beijing