I riti sciamani per capire il presente

I riti sciamani per capire il presente
#Art

La prima di The Northeast Tetralogy, un progetto di stampo cinematografico prodotto negli ultimi quattro anni da Wang Tuo, è il centro nevralgico della prima personale dell’artista presso uno spazio istituzionale in Cina. L’opera cinematografica nasce dall’approfondita ricerca sul campo effettuata dall'artista sulla storia e la pratica dei rituali sciamanici. Riflettendo sulla storia del Nord-Est asiatico e sul rapporto con la modernizzazione di quest'area specifica, l’artista propone l'idea di “pan-sciamanizzazione”, un processo in cui i corpi, entrando in uno stato inconscio, diventano un medium che consente la reincarnazione storica. L’artista gioca quindi a de-costruire il passato e offre versioni alternative e speculative attraverso narrative che si intrecciano e trame che seguono logiche inedite. Oltre a questo nuovo lavoro, anche i video realizzati in precedenza completano una mostra che rende omaggio all’ingegno e vitalità di uno dei più promettenti artisti cinesi, in grado di esprimersi al meglio attraverso il video e la pittura.
Manuela Lietti - © 2021 ARTE.it per Bulgari Hotel Beijing