Dubai, la città dei primati

Dubai, la città dei primati
#BvlgariStories

La sua apertura è prevista per ottobre 2020 in occasione dell’Expo, ma sull’Isola di Bluewaters già svetta Ain Dubai, ovvero quella che sarà la ruota panoramica più grande al mondo mai costruita. Dubai, la città che ha saputo dare forma a progetti architettonici e ingegneristici visionari come le Palme, la città dei primati - il Burj Khalifa è ancora il grattacielo più alto del mondo -, conferma la propria vocazione alla spettacolarità e alla meraviglia. La gigantesca ruota arriva a sfiorare i 210 metri di altezza, traguardo che le permette di superare con un ampio margine sia il London Eye (135 metri), sia l’High Roller (167 metri) di Las Vegas, a cui strappa lo scettro. Per realizzare la Ain Dubai sono state impiegate 9.000 tonnellate di acciaio, i cavi utilizzati sono 192 per un totale di 2.440 chilometri. Le navette che permetteranno ai visitatori di godere di una vista a 360 gradi della città, saranno 48, con una capacità di 1.900 persone. Numeri che rendono l’idea dell’imponenza di questa straordinaria attrazione.
Alessandra Migliorini - © 2020 ARTE.it per Bulgari Resort Dubai