Il mutevole rapporto con lo spazio e il tempo

Il mutevole rapporto con lo spazio e il tempo
#Exhibitions

The Distance from Here è una mostra collettiva in cui alcuni artisti, provenienti da diversi paesi e con differenti pratiche espressive, esplorano il concetto di distanza nello spazio e nel tempo, e il rapporto del nostro corpo con questi due elementi, attraverso il linguaggio, il tatto e la memoria. Le opere esposte indagano in particolare gli spazi di transizione sia fisici che mentali, i momenti di passaggio tra un prima e un poi, il rapporto tra il visibile e l’invisibile, tra presenza e assenza, tra ciò che è ordinario e quotidiano e ciò che è inatteso e inconsueto. Si tratta di lavori che gli artisti Mona Ayyash, Yto Barrada, Hicham Benohoud, Jason Dodge, Shilpa Gupta, Joana Hadjithomas e Khalil Joreige, Sreshta Rit Premnath, Hrair Sarkissian, Do Ho Suh e Anup Mathew Thomas, hanno realizzato nel corso degli ultimi 15 anni, ma che risultano ancora di grande attualità.
Alessandra Migliorini - © 2021 ARTE.it per Bulgari Resort Dubai