Sale private di lusso a Londra, Rivea London

Private Dining


Contattaci

Private Dining

Bvlgari Hotel London's private dining rooms are suave and intimate spaces seating up to 24 guests. The rooms present the perfect setting for intimate dinner parties, more formal business lunches, or festive celebrations.

Custom designed private dining menus are available to suit every occasion and make your experience both personal and memorable.

If you are planning a special event or exclusive hire of the restaurant, please contact our reservations team on +44 (0)207 151 1025.


what's on at the hotel

CUTCUT_FL17528-CUT

Two Wimbledon-inspired desserts available in the Lounge

Wimbledon is on and while the majority of the action is on the court, Bvlgari Hotel London is serving up its own tennis-inspired dessert. Available in the Lounge, there are two special edition pastries: a flower made with sour cherry jelly and lime cream and a raspberry mousse on green shortbread that’s topped with a tennis racket. Both are ...

Continua a leggere

Ti potrebbe anche interessare

Il Design

Essendo una struttura completamente nuova, Il Bvlgari London è stato concepito e progettato sin dal principio come un hotel di lusso. Il rinomato architetto e designer Antonio Citterio ha creato in assoluta libertà un ambiente che rispecchia il tradizionale design Bvlgari, in sintonia con lo stile vibrante, dinamico e internazionale della città di ...

Scopri
The Ballroom at The Bvlgari Hotel London

Gran salone

Lo splendido Gran salone, dedicato a Giorgio e Costantino Bvlgari, occupa un intero piano dell'hotel ed è in grado di accogliere fino a 140 ospiti per varie occasioni: pranzi, cene, conferenze e balli di beneficenza di alto profilo. Dominano il salone lampadari in argento massiccio di fabbricazione artigianale: disegnati e realizzati da Padgham e ...

Scopri

what's on in London

Alla Royal Academy l'estate è di Félix Vallotton
Continua a leggere
Edvard Munch: Amore e paura. Una mostra al British Museum
Continua a leggere
I disegni di Rembrandt al British Museum
Continua a leggere
Hauser&Wirth celebra il genio modernista di Moholy-Nagy
Continua a leggere
L’“era perduta” della società britannica secondo Mike Nelson
Continua a leggere
Natalia Goncharova per la prima volta in UK
Continua a leggere