Dal Punk al Grime, viaggio nell’underground metropolitano

Dal Punk al Grime, viaggio nell’underground metropolitano
#Art

Le subculture sono morte? Sembra proprio di no. A 25 anni dal rivoluzionario allestimento del Victoria and Albert Museum Street Style, From Sidewalk to Catwalk, che ancora oggi rappresenta una pietra miliare sul tema, la Trinity Art Gallery riprende l’argomento per fare il punto della situazione. Un vibrante viaggio nel tempo va in scena, oggi come allora, con la regia del London College of Fashion. Punk, skinhead, raver si raccontano attraverso foto, capi d’abbigliamento e oggetti cult, mostrando le evoluzioni dell’underground metropolitano nel corso del tempo, mentre rari contenuti d’archivio ci riportano alla mente la mostra originaria e i progetti più innovativi dei decenni a venire. Fino al presente, rappresentato dalla musica e dallo stile Grime, nato nei primi anni Duemila proprio qui, nell’Eastside di Londra. A coronare il percorso sarà il lancio di un archivio online dedicato alla narrazione e al significato delle sottoculture, oggi a cura della fotografa Olivia Rose, autrice del volume This is Grime e nota per le collaborazioni con protagonisti della scena musicale come Kano e D Double E.
Francesca Grego - © 2019 ARTE.it per Bulgari Hotel London