In mostra i vincitori di Science Photographer of the Year

In mostra i vincitori di Science Photographer of the Year
#Exhibitions

Dallo spazio ai misteri della materia, dalle profondità del corpo umano alle forme infinite della vita, lo spettacolo della scienza è pronto ad andare in scena. Ed è uno spettacolo di alto livello, garantito dalla regia della Royal Society of Photography. Con 70 immagini che non lasceranno indifferenti, torna anche quest’anno Science Photographer of the Year. Sono state realizzate con radiotelescopi digitali e sofisticati dispositivi di imaging medico, ma anche con semplici - si fa per dire - smartphone. Ai visitatori dello Science Museum regaleranno un punto di vista nuovo sulla realtà quotidiana, scorci sorprendenti su mondi invisibili a occhio nudo, visioni di rari fenomeni scientifici. E poi le risposte alle domande diffuse per cui siamo soliti rivolgerci agli scienziati: scatti stimolanti che indagano sulla salute umana, la protezione dell’ambiente, gli animali a rischio di estinzione. “Sin dall’inizio la scienza è stata parte della fotografia. Ora la fotografia è stata integrata nel lavoro scientifico e nella comunicazione della scienza al grande pubblico”, ha detto il coordinatore di RPS Science Exhibition Gary Evans: “le immagini di questa mostra sono state selezionate per la loro creatività, originalità ed eccellenza tecnica. Siamo sicuri che intrigheranno ed educheranno i visitatori in egual misura”.
Francesca Grego - © 2019 ARTE.it per Bulgari Hotel London