Kennedy Confidential

Kennedy Confidential
#Exhibitions

Jackie Kennedy organizzava spesso cene private, di otto persone al massimo, mentre John non rinunciava ai suoi due litri di latte al giorno, al gelato alla vaniglia e ai suoi quarantacinque minuti di siesta pomeridiana. Un Kennedy inedito sbuca dagli scatti in bianco e nero che sfilano lungo la Galerie de l'Institut français. Fotografie suggestive che immortalano la storia d’amore con Jackie, la sacca da golf appartenuta a Joseph Kennedy, che lui stesso utilizzava durante le sue trasferte in Europa, il salvadanaio a forma di gatto regalato da Jackie alla moglie del ministro André Malraux sono solo alcune delle testimonianze inedite che ruotano intorno al carismatico uomo della New Frontier e alla sua famiglia. Il mito dei Kennedy rivive all’Institut Français grazie a un percorso fotografico che in 200 immagini accende i riflettori sull’intimità quotidiana della Royal Family degli Stati Uniti, sulla leggendaria coppia presidenziale più elegante del XX secolo. A cura dello storico Frédéric Lecomte-Dieu, tra i più importanti biografi della famiglia Kennedy, la mostra si propone di dare una risposta alle tante domande che tutti, almeno una volta, si saranno posti intorno al mito senza tempo dei Kennedy.

Samantha De Martin - © 2018 ARTE.it per Bulgari Hotel Milano