Dentro le tele di Monet

Dentro le tele di Monet
#Art

Scivolare lungo il Ponte giapponese sfiorando le celeberrime ninfee, sdraiarsi nel Giardino di Giverny per poi restare abbagliati dai colori vibranti di luce di Claude Monet e magari entrare nello studio dell’artista tra i più famosi al mondo. Il sogno di immergersi tra i luoghi e i personaggi resi celebri dal pennello del grande pittore impressionista prende vita al Teatro degli Arcimboldi, grazie ad una mostra multimediale e ad un innovativo sistema di proiezione 3D mapping che consente ai visitatori di scavalcare la cornice per farsi soggetto dei quadri più noti dell’artista. Le opere più conosciute di Monet prendono vita grazie a grandi schermi e proiettori video di altissima definizione, abbracciando il pubblico e trasformando il pavimento, i soffitti, le pareti in una tela da attraversare e da ascoltare. Ad accompagnare gli ospiti sarà infatti anche una colonna sonora che contribuirà a rendere il viaggio ancora più travolgente. Per gli appassionati dell’arte del Maestro, l’esperienza immersiva mette a disposizione un’area - la Virtual Reality Experience - nella quale, grazie al supporto di visori ad altissima definizione, ci si potrà immergere tra gli scenari che hanno ispirato le celebri tele di Monet e mosso i suoi “divini” pennelli. Claude Monet - The immersive Experience arriva a Milano dopo il successo riscosso in Corea, Belgio, Inghilterra e Spagna.
Samantha De Martin - © 2020 ARTE.it per Bulgari Hotel Milano