Dalla Cina a Milano, il viaggio dell'Esercito di Terracotta

Dalla Cina a Milano, il viaggio dell'Esercito di Terracotta
#Exhibitions

Più di 150 guerrieri a grandezza naturale, carri di bronzo, armi e oggetti di 2200 anni fa approdano a Milano dal sito Unesco dello Xi'an. È la mostra più ampia e completa mai allestita sull'Esercito di Terracotta, l'immensa guarnigione che il primo Imperatore della Cina volle per sempre a guardia del suo mausoleo. Scoperto per caso nel 1974 da tre contadini intenti a scavare un pozzo, questo ingente tesoro divenne subito famoso nel mondo come documento dell'epoca in cui fu costruita la Grande Muraglia. Alla Fabbrica del Vapore i soldati di argilla sono protagonisti di uno spettacolo adatto a visitatori di ogni età. Riprodotti scrupolosamente attraverso preziosi calchi presi dagli originali, sono stati rifiniti in ogni dettaglio con metodo tradizionale da artigiani cinesi. Giochi di luce, videoproiezioni e aree interattive creano attorno a loro lo scenario di un affascinante viaggio nel passato, mentre i corredi di guerra, il vasellame e gli oggetti che li accompagnano lasciano immaginare la vita nella Cina antica. In attesa che gli scavi facciano luce su altre tombe dell'enorme necropoli, interrompendone ancora il sonno millenario.
Francesca Grego - © 2019 ARTE.it per Bulgari Hotel Milano