Dal Piermarini al Duomo: Riccardo Chailly e la Messa da Requiem di Verdi

Dal Piermarini al Duomo: Riccardo Chailly e la Messa da Requiem di Verdi
#Music

Il Maestro Riccardo Chailly sceglie la Messa da Requiem per soli, coro e orchestra per omaggiare la memoria delle vittime della pandemia. Accanto a lui un quartetto di grandi voci: il soprano Tamara Wilson - che ha già impressionato il pubblico nel Requiem diretto da Riccardo Chailly nel 2018 - il mezzosoprano Elīna Garanča, che alla Scala è stata Carmen e che ha cantato la Messa nel 2012 con Daniel Barenboim, il tenore Francesco Meli e il basso Ildar Abdrazakov che ritrova il pubblico milanese dopo il trionfo, nel 2018, come protagonista di Attila. Bruno Casoni sarà Maestro del coro. La chiesa più grande d’Italia si appresta ad accogliere un appuntamento inedito, un momento intenso di meditazione sui drammatici eventi dei mesi scorsi. L’esecuzione, avrà repliche a Bergamo il 7 settembre e a Brescia il 9 settembre.
Samantha De Martin - © 2020 ARTE.it per Bulgari Hotel Milano