Arte e musica in epoca di crisi

Arte e musica in epoca di crisi
#Art

Per celebrare i cinque anni dalla fondazione del suo progetto, il giovane e dinamico artista cinese Zhang Ding (nato nel 1980 nel Gansu) presenta Con Trol Club, la sua prima personale presso Fosun Art Foundation. Costituita da installazioni e interventi musicali, la mostra-evento si rivela la perfetta occasione per riflettere sul significato di collaborazione, di osmosi tra generi e professionisti in un contesto fortemente segnato dall’esperienza del lockdown e della pandemia, momenti che hanno minato i contatti reali e l’interazione in prima persona. Gli interrogativi posti da Zhang Ding sembrano essere incentrati su come l’individuo si rapporti a passato, presente e futuro in un’epoca caratterizzata da continue emergenze che si susseguono e che traghettano l’intera umanità verso la prossima crisi. Musicisti leggendari come Wang Fan, Lao Dan, Noise Temple, Omnipotent Youth Society si avvicendano nel corso dei due mesi della mostra per proporre performance che ripensano ai concetti di musica, arte, distanza, luogo e il senso di un club stesso in un’epoca che pur essendo frammentata e caotica non vuole rinunciare al dinamismo.
Manuela Lietti - © 2020 ARTE.it per Bulgari Hotel Shanghai