Con Frans Hans alla scoperta della virilità settecentesca

Con Frans Hans alla scoperta della virilità settecentesca
#Exhibitions

Una grande mostra dedicata ad uno dei maestri dell’arte olandese del XVII secolo, Frans Hans che per l’occasione riunisce nella splendida cornice di una delle più importanti istituzioni culturali britanniche 12 capolavori provenienti da collezioni inglesi, europee e nordamericane. Tra le opere più attese il celebre ed enigmatico ritratto The Laughing Cavalier che diviene la premessa per mettere a nudo - in un percorso biografico e iconografico ricco di confronti - l’idea stessa della virilità nel settecento olandese. L’esibizione dedicata a Frans Hans, come spiega la curatrice Lelia Packer, oltre ad affrontare le nozioni di genere e mascolinità, si concentra anche sugli individui e sulla loro auto-rappresentazione, mettendo insieme un fantastico gruppo di figure fiere e determinate, ognuna delle quali si contende la nostra attenzione, attraverso ritratti che mettono in luce le storie e le intenzioni dei protagonisti.
Paolo Mastazza - © 2021 ARTE.it per Bulgari Hotel London