Exclusive offers and news in Rome

Alla Casina delle Civette una "finestra" sul Novecento
#Exhibitions

Amico e allievo di Duilio Cambellotti, Virgilio Retrosi esordì nel 1911 come ceramista esponendo alla Mostra dell’Agro Romano nell’ambito dell’Esposizione Internazionale per la celebrazione dell’unificazione del Regno d’Italia e la proclamazione di Roma Capitale. Contemporaneamente all’attività di ceramista e decoratore, Retrosi si dedicò alla grafica applicata, realizzando bozzetti per francobolli, manifesti e cartoline e avviando una proficua collaborazione con l’Ente Nazionale Italiano del Turismo, impegno che lo assorbì totalmente come grafico e fotografo dalla metà degli anni Trenta agli anni Sessanta. Questa mostra allestita nella Casina delle Civette di Villa Torlonia presenta al grande pubblico un'ampia rassegna di opere di Retrosi realizzate in ceramica, come le serie di splendidi piatti a tema animale, mitologico o vegetale. Oltre al lavoro come ceramista, l'esposizione presenta anche variopinte mattonelle, vasellame, xilografie e acqueforti con vedute romane, e prove di grafica pubblicitaria per offrire un quadro completo di questo artista romano che fu un testimone attivo della vita sociale e culturale italiana della metà del Novecento.
Viola Canova - © 2024 ARTE.it per Bulgari Hotel Roma
<#-- -->